Emergenza casa, se la Regione non interviene con dei fondi aggiuntivi centinaia di persone per strada

Emergenza casa, sfratti, Rossetti (PD): “La Regione batta un colpo, diversamente centinaia di persone finiranno per strada”

“In tutta la Liguria si sta assistendo a una grande emergenza casa che colpirà, solo a Genova, 3500 famiglie che, con lo sblocco degli sfratti, rischiano di ritrovarsi per strada, come denunciato da tempo dalle organizzazioni sindacali degli inquilini. Sempre a Genova ci sono circa 3mila famiglie in lista per una casa popolare e in tutta la Liguria ad oggi mancano circa 8mila alloggi Erp (a canone sociale). Per far fronte alla situazione, in Liguria sono arrivati dei fondi statali, ma che data la misura dell’emergenza non sono sufficienti a coprire tutte le richieste. E Regione Liguria ad oggi, non ha pensato di integrare questi fondi, nonostante il numero dei meno abbienti, delle persone con pensioni minime e redditi precari e bassi è in continua crescita. Per cui tornerò per l’ennesima volta in aula a chiedere alla Regione se ha intenzione di intervenire su questa drammatica situazione con risorse proprie, come ha fatto l’Emilia Romagna. Diversamente, tutto il carico sarà sulle spalle di associazioni e enti di volontariato, che ad oggi, da sole, fanno fronte a tutto questo e sostengono economicamente chi non ce la fa a pagare l’affitto”, così il consigliere regionale del Partito democratico Pippo Rossetti, che ha presentato un ordine del giorno in cui chiede alla giunta se intende investire nuove risorse per il fondo affitti e morosità incolpevole a sostegno delle famiglie liguri che rischiano di trovarsi per strada.

 

 

Autore

Group 86

Il lavoro del gruppo

Press
Armando Sanna
Potenziamento linea ferroviaria, Sanna (PD), Candia (LS); Rossetti (AZ): “Il potenziamento dei treni estivi…
Press
Roberto Arboscello
Auto infermieristica Valbormida, Arboscello (PD): “Automedica India  diventi stabile. Chiesto approfondimento in Commissione per avere…
Press
Luca Garibaldi
Salute simplex, Garibaldi (PD): “300mila euro di soldi pubblici per raggiungere 20mila persone, solo…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *