“Il cashback non è una forma di risarcimento adeguata. Pronti a collaborare con tutte le forze politiche per abolirlo

Autostrade, Arboscello (PD): “Il cashback non è una forma di risarcimento adeguata. Pronti a collaborare con tutte le forze politiche per abolirlo”
 
 
“Il cashback non è una forma di risarcimento adeguata e siamo pronti a collaborare con tutte le forze politiche che sostengono l’abolizione di questo strumento. Ho chiesto di presentare un ordine del giorno ampiamente condiviso in cui si valuti a 360 gradi il problema dei disagi dei cantieri sulle autostrade liguri. È necessario discutere oltre che della sospensione dei pedaggi anche dei progetti per le opere compensative a favore di quelle amministrazioni che subiscono il traffico dovuto ai lavori e misure a tutela della salute pubblica delle comunità che vedono i propri centri abitati congestionati”. 
 
L’auspicio è che la proposta che presenteremo al prossimo consiglio votante trovi il parere favorevole dell’assessore, per compensare i cittadini e le amministrazioni dei disagi che, a causa dei cantieri in autostrada, subiscono”, dichiara il consigliere regionale del Partito Democratico Roberto Arboscello, dopo la discussione in aula del suo ordine del giorno.

Autore

Group 86

Il lavoro del gruppo

Press
Armando Sanna
Potenziamento linea ferroviaria, Sanna (PD), Candia (LS); Rossetti (AZ): “Il potenziamento dei treni estivi…
Press
Roberto Arboscello
Auto infermieristica Valbormida, Arboscello (PD): “Automedica India  diventi stabile. Chiesto approfondimento in Commissione per avere…
Press
Luca Garibaldi
Salute simplex, Garibaldi (PD): “300mila euro di soldi pubblici per raggiungere 20mila persone, solo…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *