La Giunta dimentica la Val Bormida: dice di voler aumentare i servizi sanitari per il territorio, ma poi non sostituisce per tempo neanche una Tac

Sanità, Arboscello (PD): “La Giunta dimentica la Val Bormida: dice di voler aumentare i servizi sanitari per il territorio, ma poi non sostituisce per tempo neanche una Tac”
 
“La giunta  dimostra ancora una volta la sua incoerenza tra quello che dichiara e quello che fa: mentre da un lato dice di voler potenziare i servizi sanitari della Val Bormida, dall’altro toglie servizi non programmando per tempo la sostituzione del macchinario per la tac nell’Ospedale San Giuseppe di Cairo. Da settimane i cittadini sono privati di un servizio fondamentale e costretti a rivolgersi altrove. Va bene che il macchinario essendo obsoleto andasse sostituito, ma non va bene che dopo più di quattro anni – è dal 2018 che la Giunta sa di questa necessità – non sia arrivato quello nuovo. La promessa della giunta che sarà ripristinato in tempi brevi non ci rassicura, perché la sostituzione doveva essere programmata per tempo e il macchinario doveva essere già acquistato”, dichiara il consigliere regionale del Partito Democratico Roberto Arboscello dopo la risposta in aula alla sua interrogazione sui servizi sanitari all’Ospedale San Giuseppe di Cairo.
 
“Questo atteggiamento della Giunta però non stupisce, visto che alle richieste degli abitanti e amministrazioni della Valbormida, in particolar modo riguardanti il tema emergenza urgenza, hanno risposto con l’apertura di un Ospedale di Comunità, che non darà nessuna risposta a tali richieste”.

Autore

Group 86

Il lavoro del gruppo

Press
Luca Garibaldi
Sanità, Garibaldi (PD): “In Liguria cresce la spesa sanitaria per le famiglie: nel 2022…
Press
Armando Sanna
Trasporti, Sanna (PD): “Implementazione fermate ferroviarie Genova-Busalla: per la Giunta la decisione spetta all’Emilia…
Press
Luca Garibaldi
Tariffe Trenitalia, Garibaldi (PD): “Sui costi e i ricavi delle nuove tariffe di Trenitalia,…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *