Legge promozione territorio, confermati i nostri dubbi: uno spot per Toti da 900mila euro

Legge promozione territorio, Gruppo Pd: “In commissione confermati i nostri dubbi: dietro la legge uno spot per Toti”

 

“Dopo 22 ore di discussione in consiglio sul disegno di legge di promozione del territorio ligure attraverso le società sportive professionistiche, i nodi sono venuti al pettine e in commissione i nostri dubbi sono stati confermati e ora comprendiamo perché su questa legge non hanno voluto fare audizioni”, così i gruppi di minoranza, Partito Democratico, Movimento 5 stelle, Lista Sansa e Linea Condivisa, dopo la commissione Attività produttive dove è stata discussa la legge.

“Allo stanziamento di 210 mila euro previsto dalla legge – osservano – si aggiungono più di 600 mila euro di fondi comunitari che fanno lievitare la cifra a favore delle società sportive per la promozione a 900 mila euro più Iva. Questo conferma che questa legge regionale non è altro che una variazione di bilancio mascherata da una legge.

Noi non discutiamo l’efficacia di promozione del territorio attraverso le squadre di calcio di serie A – anche se si dimenticano altri sport e discipline, che hanno lo stesso valore – ma, quanto abbiamo scoperto in commissione, leggendo le disposizioni attuative della legge, conferma che Toti, attraverso questo provvedimento sta usando lo sport e le società sportive per suoi fini elettorali, perché anche in questo caso il territorio verrà promosso attraverso il logo “La mia Liguria” che fa riferimento esplicito ai colori della sua parte politica”.

Autore

Group 86

Il lavoro del gruppo

Press
Armando Sanna
Potenziamento linea ferroviaria, Sanna (PD), Candia (LS); Rossetti (AZ): “Il potenziamento dei treni estivi…
Press
Roberto Arboscello
Auto infermieristica Valbormida, Arboscello (PD): “Automedica India  diventi stabile. Chiesto approfondimento in Commissione per avere…
Press
Luca Garibaldi
Salute simplex, Garibaldi (PD): “300mila euro di soldi pubblici per raggiungere 20mila persone, solo…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *