Peste suina: Servono azioni urgenti e mirate: la Regione incrementi il personale per i controlli e il monitoraggio e attivi aiuti economici a sostegno delle imprese colpite

Peste suina, Rossetti (PD): “Servono azioni urgenti e mirate: la Regione incrementi il personale per i controlli e il monitoraggio e attivi aiuti economici a sostegno delle imprese colpite e delle attività legate all’outdoor”

 

“Il problema dell’epidemia da Peste suina, che sta interessando la Liguria e che costringerà a un lockdown dell’entroterra, con misure che avranno ricadute pesanti sul territorio e le attività produttive, ha bisogno di azioni urgenti, mirate e celeri. Per questo ho presentato un ordine del giorno a tutti i gruppi del consiglio, affinché venga subito votato, e in cui ho chiesto alla Giunta di sostenere e incrementare le azioni di monitoraggio e controllo sui territori interessati, implementando le guardie regionali a disposizione. Inoltre, siccome le restrizioni avranno delle ricadute pesanti sull’economia ligure, bene fanno le Regioni a chiedere un intervento da parte del governo, ricordiamo però a Toti che possono essere attivati sostegni regionali e fondi europei a sostegno della agricoltura a completamento di quelli nazionali. È necessario, infatti, che vengano attivati indennizzi a copertura dei danni economici subiti dalle attività produttive del settore e legate al mondo dell’outdoor ma anche aiuti economici a sostegno di attività di protezione e monitoraggio (come la costruzione di recinti) che non possono essere a carico dei soggetti interessati da questa grave situazione. Non possiamo dimenticare che oggi da questa situazione sono duramente colpiti, direttamente o indirettamente, tutti i nostri comuni dell’entroterra. Accanto alle azioni riparative, è importante che la Regioni si attivi nella prevenzione, a partire dall’aumentare la sicurezza negli allevamenti e il controllo dei boschi costruendo task forze di personale dedicato e adeguatamente formato. Ho chiesto anche che il monitoraggio effettuato dal tavolo regionale sia costante e puntuale da poter allentare, il più possibile in tempo reale, le misure restrittive”, così il consigliere regionale del Partito Democratico Pippo Rossetti sulla epidemia di Peste suina che sta interessando la Liguria e che presenterà sul tema un Ordine del giorno in consiglio regionale.

Autore

Group 86

Il lavoro del gruppo

Press
Roberto Arboscello
Piaggio Aerospace, Arboscello (PD): “Ok dal consiglio regionale all’Odg per valutare disponibilità di Leonardo…
Press
Roberto Arboscello
Concessioni balneari, Arboscello (PD): “Basta annunci e slogan, è tempo che la politica si…
Press
Davide Natale
Call center Customer Digital Service della Spezia: Natale (PD), Centi (LS), Ugolini (M5S): “Ok dal…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *