Potenziamento ferroviario Genova Campasso: La giunta non entra nel merito della questione

Potenziamento ferroviario Genova Campasso, Rossetti (PD): “La giunta non entra nel merito della questione, mentre il territorio vuole sapere quale sarà l’impatto dell’opera”


“Prendo atto che l’assessore Giampedrone evita di entrare nel merito della questione. Ma prima o poi la giusta dovrà dare delle risposte puntuali. Sta purtroppo passando la cultura che la necessità di fare opere pubbliche è più importante del coinvolgimento dei cittadini nella progettazione. È invece necessaria una maggiore condivisione del progetto con abitanti e istituzioni locali (municipi e amministrazione comunale) per valutare le ricadute territoriali comprese quelle dei cantieri; oltre a una stima più approfondita delle problematiche ambientali create dalla realizzazione dell’opera esaminandone le conseguenze, e nel caso pensare a possibili percorsi alternativi”, così il consigliere regionale del Partito Democratico Pippo Rossetti dopo la presentazione in aula dell’interrogazione presentata insieme al consigliere di Linea Condivisa Gianni Pastorino per chiedere aggiornamenti sulla procedura di VIA e la possibilità di produrre eventuali osservazioni.

“Dare risposte precise su quali possano essere le conseguenze per i cittadini di quest’opera è un elemento fondamentale, soprattuto sapere da dove passeranno le merci pericolose. Mentre la loro richiesta di incontrare il commissario straordinario al Terzo valico Calogero Mauceri, è rimasta inevasa”.

Autore

Group 86

Il lavoro del gruppo

Press
Luca Garibaldi
Sanità, Garibaldi (PD): “In Liguria cresce la spesa sanitaria per le famiglie: nel 2022…
Press
Armando Sanna
Trasporti, Sanna (PD): “Implementazione fermate ferroviarie Genova-Busalla: per la Giunta la decisione spetta all’Emilia…
Press
Luca Garibaldi
Tariffe Trenitalia, Garibaldi (PD): “Sui costi e i ricavi delle nuove tariffe di Trenitalia,…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *