Priss, Estensione dell’indennizzo anche per gli abitanti di vico Intermedio a Fegino

Fegino, Rossetti (PD): “Estensione dell’indennizzo anche per gli abitanti di vico Intermedio a Fegino, la decisione del Comitato di coordinamento del Priss dopo l’approvazione dell’Odg in Consiglio regionale”
 
“Dopo l’ordine del giorno da me presentato in Consiglio regionale e votato all’unanimità, il Comitato di Coordinamento del Pris ha deciso di prevedere per gli abitanti di vico Intermedio a Fegino un indennizzo forfettario per nucleo familiare, che riconosce il disagio da cantiere percepito calcolato da novembre 2022 a marzo 2023, pari a 400 euro al mese. Questo si va ad aggiungere al riconoscimento di sei mesi di indennizzo per la delocalizzazione, come aveva già proposto il Cociv alle stesse famiglie. Esprimo soddisfazione perché in questo modo anche i residenti di vico Intermedio ottengono il riconoscimento totale dei disagi per il periodo che va da novembre a settembre, per un totale di 11 mesi. La strada, infatti, è fortemente interessata dai disagi dei cantieri, visto che è adiacente all’ingresso della galleria del Terzo valico. Da ottobre 2023, inoltre, il comitato di coordinamento del Priss dichiara che saranno attive le barriere fonoassorbenti, fatto salvo qualche piccola lavorazione successiva, particolarmente impattante, per cui si valuterà di estendere l’indennizzo per un ulteriore periodo”, dichiara il consigliere regionale del Partito Democratico Pippo Rossetti.
 
“È utile sottolineare come una corretta relazione tra l’Istituzione e i Comitati che erano stati auditi dal consiglio regionale ha consentito di trovare un’azione risarcitoria accettabile dai cittadini stessi. È auspicabile che tali relazioni proseguano e che si mantengano per tutta la zona di Fegino, visto l’impatto che i cantieri avranno per i prossimi mesi in cui si svolgeranno i lavori”, conclude Rossetti.

Autore

Group 86

Il lavoro del gruppo

Press
Armando Sanna
Potenziamento linea ferroviaria, Sanna (PD), Candia (LS); Rossetti (AZ): “Il potenziamento dei treni estivi…
Press
Roberto Arboscello
Auto infermieristica Valbormida, Arboscello (PD): “Automedica India  diventi stabile. Chiesto approfondimento in Commissione per avere…
Press
Luca Garibaldi
Salute simplex, Garibaldi (PD): “300mila euro di soldi pubblici per raggiungere 20mila persone, solo…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *