Rigassificatore, catena umana sul litorale savonese con una partecipazione senza precedenti

Rigassificatore, Arboscello (PD): “Catena umana sul litorale savonese con una partecipazione senza precedenti. Toti prenda atto che il rigassificatore deve rimanere a Piombino”

“La “marea umana” che oggi pomeriggio ha invaso un intero litorale, da Albisola a Spotorno, per esprime in modo democratico il proprio dissenso è un segnale enorme che dovrebbe svegliare chi governa, in particolare il Presidente Toti, per chiedersi se il progetto del Rigassificatore, che sta imponendo al territorio savonese ha ancora un senso” dichiara il consigliere regionale del PartitoDemocratico Roberto Arboscello.

“La protesta di oggi ha ribadito che un territorio unito vuole difendere il proprio mare e la riconquistata vocazione turistica del suo territorio. Siamo dalla parte giusta. Toti ascolti i cittadini, le associazioni e le categorie economiche e prenda atto che il rigassificatore deve rimanere a Piombino”, conclude Arboscello.

Autore

Group 86

Il lavoro del gruppo

Press
Armando Sanna
Potenziamento linea ferroviaria, Sanna (PD), Candia (LS); Rossetti (AZ): “Il potenziamento dei treni estivi…
Press
Roberto Arboscello
Auto infermieristica Valbormida, Arboscello (PD): “Automedica India  diventi stabile. Chiesto approfondimento in Commissione per avere…
Press
Luca Garibaldi
Salute simplex, Garibaldi (PD): “300mila euro di soldi pubblici per raggiungere 20mila persone, solo…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *