Rigassificatore, esclusi dall’incontro in provincia con Toti i consiglieri comunali di Savona e del Golfo dell’isola

Rigassificatore, Arboscello (PD): “Ennesimo schiaffo a un territorio che suona come una punizione: esclusi dall’incontro in provincia con Toti i consiglieri comunali di Savona e del Golfo dell’isola, proprio quelli che hanno detto no al rigassificatore votando all’unanimità un ordine del giorno. Non si può fare figli e figliastri: vengano convocati i consiglieri comunali di tutti i comuni”

 

“È l’ennesima vergogna che il Comune di Savona – uno dei comuni più interessati dall’impatto di Golar Tundra – e quelli del Golfo dell’Isola vengano esclusi dall’incontro organizzato in Provincia dal presidente Pierangelo Olivieri con il presidente Toti, per il quale sono stati convocati solo i sindaci e non i consiglieri comunali, diversamente da quanto è stato fatto per i cinque comuni direttamente interessati dalle varie procedure, per i quali saranno presenti anche i consiglieri. Una scelta che suona come una punizione o come la volontà di dare uno schiaffo a un intero territorio, visto che i comuni esclusi sono quelli che hanno espresso in modo trasversale tra tutte le forze politiche (anche quelle vicine a Toti), la propria contrarietà all’impianto, approvando all’unanimità un ordine del giorno. Siamo di fronte a una scelta arbitraria e ingiustificabile. Vengano convocati in provincia all’incontro con Toti i consiglieri comunali di tutti i comuni. Non si può fare figli e figliastri”, così il consigliere regionale del Partito Democratico Roberto Arboscello alla notizia dell’incontro di Toti in provincia di Savona.

Autore

Group 86

Il lavoro del gruppo

Press
Luca Garibaldi
Sanità, Garibaldi (PD): “In Liguria cresce la spesa sanitaria per le famiglie: nel 2022…
Press
Armando Sanna
Trasporti, Sanna (PD): “Implementazione fermate ferroviarie Genova-Busalla: per la Giunta la decisione spetta all’Emilia…
Press
Luca Garibaldi
Tariffe Trenitalia, Garibaldi (PD): “Sui costi e i ricavi delle nuove tariffe di Trenitalia,…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *