Scuola: alunni e insegnanti in Dad in attesa del risultato dei tamponi

Scuola, Rossetti (PD): “Due giorni per avere il risultato di un tampone: nel frattempo alunni e insegnanti costretti a lavorare in Dad e senza nessun tracciamento”

Il tracciamento dei casi positivi nelle scuole va a rilento e a rimetterci sono, come sempre, studenti e insegnanti, costretti a fare lezione in Dad – uno strumento utile, ma da attivare solo quando strettamente necessario – in attesa di un risultato che non arriva prima di due giorni. Una lentezza che condiziona anche il tracciamento degli altri studenti, perché finché non arriva l’esito la Asl non contatta la classe per fare i tamponi. Allungando i tempi della didattica a distanza, ma anche aumentando il rischio di diffusione del virus, perché non scatta la quarantena e perché non si rintracciano eventuali ulteriori positivi.

“Nelle scuole genovesi stiamo assistendo a disagi evidenti, perché dal momento in cui viene effettuato il primo tampone in una classe dalla ASL 3, il tempo di consegna del risultato è in media di due giorni, essendo a carico dei laboratori dell’ospedale San Martino”, dice il consigliere regionale del Partito Democratico Pippo Rossetti.

“Serve – osserva Rossetti – una tempistica molto più celere per il tracciamento dei casi positivi nelle scuole, sia per decretare la quarantena degli studenti, sia per evitare l’utilizzo improprio della Dad. Bisogna iniziare facendo in modo che i laboratori che processano i tamponi diano priorità a quelli eseguiti su studenti e personale scolastico. Per questo ho presentato un’interrogazione in cui chiedo alla giunta regionale in che modo intende agire per evitare questa situazione e garantire tempistiche più celeri e rispondenti alle necessità degli Istituti scolastici”.

Autore

Group 86

Il lavoro del gruppo

Press
Luca Garibaldi
Sanità, Garibaldi (PD): “In Liguria cresce la spesa sanitaria per le famiglie: nel 2022…
Press
Armando Sanna
Trasporti, Sanna (PD): “Implementazione fermate ferroviarie Genova-Busalla: per la Giunta la decisione spetta all’Emilia…
Press
Luca Garibaldi
Tariffe Trenitalia, Garibaldi (PD): “Sui costi e i ricavi delle nuove tariffe di Trenitalia,…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *