Sindaci  e cittadini tenuti all’oscuro dal progetto di realizzazione di una diga in valle Argentina. Un’opera calata dall’alto

Valle Argentina, Ioculano (PD): “Sindaci  e cittadini tenuti all’oscuro dal progetto di realizzazione di una diga in valle Argentina. Un’opera calata dall’alto”
 
“I sindaci e cittadini della Valle Argentina scoprono dalla stampa che in Valle Argentina il Ministero sta stanziando 800mila euro per la costruzione di una diga da 3-4milioni di metri cubi. Una parlamentare leghista, in un’intervista a un quotidiano locale, ha annunciato lo stanziamento senza che mai il progetto fosse discusso o condiviso con le amministrazioni locali, dimostrando di non conoscere le sensibilità e i bisogni del territorio. Di questo progetto – il cui iter approvativo, stando a quanto dichiarato dalla parlamentare, sembra anche piuttosto celere – è stato calato dall’alto senza alcuna partecipazione: l’opposto di come invece dovrebbe essere impostato lo sviluppo di un’opera, a maggior ragione quando sono impattanti”, così il consigliere regionale del Partito Democratico Enrico Ioculano che ha presentato un’interrogazione in aula sul progetto della diga in Valle Argentina.

Autore

Group 86

Il lavoro del gruppo

Press
Roberto Arboscello
Piaggio Aerospace, Arboscello (PD): “Ok dal consiglio regionale all’Odg per valutare disponibilità di Leonardo…
Press
Roberto Arboscello
Concessioni balneari, Arboscello (PD): “Basta annunci e slogan, è tempo che la politica si…
Press
Davide Natale
Call center Customer Digital Service della Spezia: Natale (PD), Centi (LS), Ugolini (M5S): “Ok dal…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *