Skymetro: Un progetto che cambia come le scale di Harry Potter. La Regione dovrebbe dire al Comune di fermarsi finché non c’è un progetto definitivo

Skymetro, Garibaldi (PD): “Il progetto dello Skymetro cambia come le scale di Harry Potter. La Regione dovrebbe dire al Comune di fermarsi finché non c’è un progetto definitivo. Una vicenda imbarazzante”
Siamo di fronte a una delle vicende più imbarazzanti per l’amministrazione regionale e comunale. Per la realizzazione dello skymetro la Regione ha cambiato tutte le procedure possibili per consentire al Comune di presentare e discutere il progetto. Ma non basta: nel momento in cui si inizia a esaminare il progetto, ecco che vengono fuori tutte le sue criticità. A dirlo sono gli stessi uffici della Regione e del Comune, del Ministero e della Soprintendenza che ne evidenziano le profonde carenze progettuali e i dubbi.
Sui giornali si susseguono ogni giorno proposte di varianti, che rendono già superato il progetto ad oggi in Valutazione di Impatto Ambientale e su cui sono già state espresse le osservazioni. Oggi siamo di fronte a un progetto che cambia in continuazione come le scale nel film di Harry Potter. La Regione sarebbe dovuta intervenire chiedendo di sospendere il progetto e avviare una Via regionale su un progetto definitivo e non su delle ipotesi che cambiano ogni giorno e che i cittadini scoprono sui giornali, senza nessuna condivisione. Ma questo non succede perché la Regione ha deciso di abbassarsi al volere di Bucci che cambia progetti tre volte al giorno”, così il capogruppo del Partito Democratico in Regione Luca Garibaldi dopo la risposta in aula alla sua interrogazione sullo skymetro.

Autore

Group 86

Il lavoro del gruppo

Press
Luca Garibaldi
Sanità, Garibaldi (PD): “In Liguria cresce la spesa sanitaria per le famiglie: nel 2022…
Press
Armando Sanna
Trasporti, Sanna (PD): “Implementazione fermate ferroviarie Genova-Busalla: per la Giunta la decisione spetta all’Emilia…
Press
Luca Garibaldi
Tariffe Trenitalia, Garibaldi (PD): “Sui costi e i ricavi delle nuove tariffe di Trenitalia,…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *