Smarino in Valbisagno: La Regione va avanti per la sua strada senza ascoltare nessuno

Smarino in Valbisagno, Rossetti (PD): “La Regione va avanti per la sua strada senza ascoltare nessuno: In Valbisagno circoleranno oltre 40 camion in più, ma per l’assessore non sarà un problema per il territorio”

 “Avrei voluto sentirmi dire che c’era la disponibilità, da parte delle istituzioni di sentire il Municipio e studiare altre soluzioni possibili su dove e come smaltire lo smarino proveniente dei cantieri del Nodo ferroviario. Invece in questa Regione si va avanti senza nessun confronto, ma imponendo al territorio scelte prese dall’alto”, così il consigliere regionale del Partito Democratico Pippo Rossetti dopo le risposte in aula alla sua interrogazione in cui chiedeva la costituzione di un tavolo di concertazione per valutare l’impatto che il trasporto dello starino avrebbe potuto avere sulla Valbisagno.

 

“Non credo al fatto che non ci siano ricadute sul territorio a livello di inquinamento acustico e ambientale nella zona, già congestionata dai cantieri e dal transito dei camion per la realizzazione dello scolmatore del Bisagno. Per l’assessore Giampedrone, invece, 43 mezzi pesanti in più che transiteranno nella zona non creeranno problemi. Non è stata neanche accolta la proposta del presidente del Municipio della Media Valbisagno, che chiedeva di usare lo smarino per mettere in sicurezza la paleofrana del Geirato, per mitigarne il rischio idrogeologico. Speravo nell’apertura di un tavolo di concertazione in cui discutere dell’impatto e delle alternative possibili, ma come sempre, la Regione continua ad andare per la sua strada senza ascoltare nessuno”, conclude il consigliere.

 

Autore

Group 86

Il lavoro del gruppo

Press
Luca Garibaldi
Sanità, Garibaldi (PD): “In Liguria cresce la spesa sanitaria per le famiglie: nel 2022…
Press
Armando Sanna
Trasporti, Sanna (PD): “Implementazione fermate ferroviarie Genova-Busalla: per la Giunta la decisione spetta all’Emilia…
Press
Luca Garibaldi
Tariffe Trenitalia, Garibaldi (PD): “Sui costi e i ricavi delle nuove tariffe di Trenitalia,…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *