Terzo valico: a rischio oltre 3 miliardi di fondi europei se l’opera non sarà conclusa entro il 2026

Infrastrutture, Rossetti (PD): “Fare chiarezza al più presto sullo stato dei lavori Terzo valico, a rischio oltre 3 miliardi di fondi europei se l’opera non sarà conclusa entro il 2026”

“Serve sapere al più presto a che punto sono i lavori per il Terzo valico, per non rischiare di perdere i 3 miliardi e 400mila euro di fondi del Pnrr che vedono nel 2026 il termine ultimo per ‘attivazione della linea”, a sollevare l’allarme è Pippo Rossetti consigliere regionale del Partito Democratico che ha presentato un’interrogazione in cui chiede alla Giunta se in intende chiedere al governo di fare chiarezza sulla realizzazione del Terzo Valico.
“Dopo l’inchiesta dell’Autorità anti corruzione che ha scoperto che i cantieri ad alta velocità affidati a imprese terze fallite sono stati riacquisiti dal consorzio e che l’opera rischia, oltre che la procedura di infrazione segnalata dall’UE, l’annullamento dei finanziamenti europei, bisogna capire al più presto lo stato dell’arte dell’opera. Anche perché la fine dei lavori era prevista nel 2024, ma i tempi di realizzazione si stanno dimostrando più lunghi del previsto e il cronoprogramma di realizzazione sempre più incerto. Un’opera fondamentale come il Terzo valico risulta a questo punto sempre più incerta, perché se i cantieri si protraessero oltre il 2026 si aprirebbe un grosso problema sui finanziamenti. Serve, per questo, fare chiarezza: la Giunta chieda al governo a che punto è l’opera e se si sta provvedendo a risolvere tutte le problematiche che ne potrebbero compromettere la realizzazione”, conclude Rossetti.

Autore

Group 86

Il lavoro del gruppo

Press
Roberto Arboscello
Piaggio Aerospace, Arboscello (PD): “Ok dal consiglio regionale all’Odg per valutare disponibilità di Leonardo…
Press
Roberto Arboscello
Concessioni balneari, Arboscello (PD): “Basta annunci e slogan, è tempo che la politica si…
Press
Davide Natale
Call center Customer Digital Service della Spezia: Natale (PD), Centi (LS), Ugolini (M5S): “Ok dal…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *