Tunnel di Tenda: La Giunta se ne lava le mani e non dà risposte sui tempi di realizzazione. Nel frattempo il territorio perde risorse economiche e turistiche

Tunnel Tenda, Ioculano (PD): “La Giunta se ne lava le mani e non dà risposte sui tempi di realizzazione. Nel frattempo il territorio perde risorse economiche e turistiche. Disatteso quanto promesso in tutti questi anni”
“Dopo anni di rinvii e promesse disattese l’assessore Giampedrone dichiara che i lavori per la riapertura del tunnel di Tenda non sono di competenza della Regione Liguria. Una risposta che lascia interdetti e che contraddice gli impegni che si sono assunti in consiglio regionale rispondendo a interrogazioni, mozioni e ordini del giorno del Partito Democratico, in cui si sottolineava il valore di questo collegamento tra Liguria e Piemonte. La Giunta non può lavarsene le mani e rimanere passiva, come ha dimostrato oggi, di fronte alle scelte delle regioni confinanti, lasciando a loro ogni decisione o sollecitazione dei lavori. Anche il Ponente ligure fa parte della Regione e la Giunta deve occuparsene, il territorio sta già accusando le ripercussioni per la diminuzione degli scambi tra Piemonte e Liguria. Dovrebbe essere interesse della Regione non perdere risorse economiche e turistiche, invece oggi abbiamo assistito all’ennesima espressione di disinteresse. Inaccettabile”, così il consigliere regionale del Partito Democratico Enrico Ioculano dopo la risposta in aula alla sua interrogazione sulla realizzazione del tunnel Tenda.

Autore

Group 86

Il lavoro del gruppo

Press
Luca Garibaldi
Sanità, Garibaldi (PD): “In Liguria cresce la spesa sanitaria per le famiglie: nel 2022…
Press
Armando Sanna
Trasporti, Sanna (PD): “Implementazione fermate ferroviarie Genova-Busalla: per la Giunta la decisione spetta all’Emilia…
Press
Luca Garibaldi
Tariffe Trenitalia, Garibaldi (PD): “Sui costi e i ricavi delle nuove tariffe di Trenitalia,…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *